Gioielli in corallo: un tocco di stile per un perfetto outfit

Corda

Il corallo è un vero e proprio evergreen. Nella sua semplicità ed eleganza un gioiello rosso si sposa bene con tutti gli outfit: da quello dedicato alle occasioni speciali fino allo stile casual o quotidiano.

È il caso di alcuni accessori femminili prodotti dalla migliore tradizionale artigianale sarda: orecchini pendenti, collane, spille con cammeo frutto della lavorazione del corallo grezzo e della sua integrazione con metalli preziosi.

Cos’è il corallo?
Si tratta in partenza, di un ramoscello fatto da una sostanza calcarea, il carbonato di calcio, prodotta dagli omonimi piccoli animali marini. La sua lunghezza può variare dai 20 ai 30 centimetri.

Le tecniche di lavorazione del corallo
Per creare oggetti e accessori in corallo, come riporta un articolo di Artimondo Magazine, vengono utilizzate due tecniche. Il liscio, utile per la realizzazione di piccoli monili, prevede una lavorazione fatta di tagli con lime e seghetti e, successivamente, la lucidatura e la rifinitura. La tecnica del liscio, dedicata a lavorazioni con pezzi più grandi, prevede invece l’utilizzo di strumenti di precisione per ottenere delle vere e proprie sculture articolate.

Tipi di corallo
Esistono, al mondo, diversi tipi di corallo. Il corallo del Mediterraneo è di colore rosso vivo, ha un diametro di circa 1,5 millimetri. Si trova sott’acqua in cespi a profondità dai 30 metri ai 150 metri. Per pescarlo ci si avvale della “tecnica dell’ingegno”, che prevede particolari croci di legno a cui sono collegate delle reti da pesca. Il corallo di Sciacca ha conosciuto il suo periodo di popolarità verso la fine dell’‘800, quando era noto per la presenza di piccole macchie nere causate da alcuni batteri.

Il corallo del Giappone, anche per le dimensioni maggiori rispetto a quello del Mediterraneo, è la principale materia prima di oggetti di grandi dimensioni, come statuine e soprammobili. Può presentarsi in diverse colorazioni (bianco, rosato, rosso vivo) ed essendo pescato a profondità maggiori di 200 metri è di altissima qualità. Il corallo del Pacifico, infine, si trova addirittura a profondità maggiori, talvolta a più di 400 metri.

Insomma stiamo parlando di un materiale di pregio che, da sempre, dà un tocco di stile a donne di tutte le età.

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *