Combattere l’ansia con prodotti naturali

Ansia o stress da lavoro?

I prodotti naturali, spesso realizzati da artigiani, rappresentano delle buone armi per contrastare alcuni diffusi stati emotivi. A meno di disturbi patologici (in questo caso è opportuno affidarsi al proprio medico), si possono prevenire con alcune accortezze i sintomi cognitivi (difficoltà di concentrazione e a rilassarsi, disturbi del sonno, nervosismo, paura di perdere il controllo) e corporei (tachicardia, sudorazione eccessiva, vertigini, nausea) che ne conseguono.

È, infatti, possibile adottare alcuni semplici metodi. Basti pensare alle tecniche di rilassamento (come la respirazione addominale e lo yoga), ai cuscini innovativi, ai metodi naturali. Tra i prodotti più efficaci per combattere gli stati d’ansia, per esempio, ci sono le tisane alla camomilla, alla melissa, alla passiflora, alla malva, al tiglio e alla valeriana.

La lavanda, come riporta un articolo pubblicato da Artimondo Magazine, è un’altra pianta che contiene proprietà rilassanti: può essere impiegata come decorazione in casa, per profumare l’ambiente e aggiunta, sotto forma di olio essenziale, su un fazzoletto da collocare sotto il cuscino durante la notte.

Un altro ottimo rimedio è rappresentato dall’olio essenziale al pino cembro, che ha effetti benefici anche sulla qualità dell’aria negli ambienti chiusi e sul sonno: è stato, infatti, provato che questo prodotto regolarizzi i battiti cardiaci.

Anche l’estratto di biancospino, infine, è considerato un ottimo rimedio naturale quando una persona inizia ad avvertire una sensazione di inquietudine o di agitazione.

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *