Un alleato speciale contro il raffreddore: il miele

miele raffreddore

Arrivano i primi freddi e con loro, purtroppo, i primi malanni di stagione. Bisogna fare attenzione, però, a non confondere influenza e raffreddore, per quanto i sintomi possano sembrare uguali. In realtà, il raffreddore si manifesta più gradualmente, mentre l’influenza è improvvisa.

Influenza e raffreddore: come distinguerli

Dolori, brividi e febbre sono insoliti se non addirittura rari nel raffreddore, mentre l’influenza è accompagnata da febbre, tosse, mal di gola, dolori muscolari, mal di testa, stanchezza. Di solito passa in pochi giorni o meno di due settimane, ma possono svilupparsi complicazioni, come bronchite o mal d’orecchi.

Prevenire è meglio che curare!

Per proteggersi da raffreddore e influenza basta seguire pochi semplici accorgimenti: senz’altro importante è la cura dell’igiene, lavarsi bene le mani sembra banale ma invece aiuta a prevenire la maggior parte delle infezioni. Per farlo in maniera corretta, bisogna lavare le mani in modo energico e minuzioso in ogni loro parte, unghie incluse. Fondamentale è poi una buona alimentazione e abitudini sane: via libera quindi a tanta frutta e verdura, per un migliore apporto di vitamine e sali minerali.

Il miele, un dono della natura contro influenza e raffreddore

La natura offre tanti rimedi naturali per la nostra salute; tra questi, il miele è un vero alleato contro i malanni di stagione. Il miele è ricco di minerali e svolge un’efficace azione antibatterica naturale, può essere utile come rimedio per il mal di gola e, in generale, quando compaiono i primi sintomi dell’influenza; tra le varie tipologie, quello più appropriato è il miele di eucalipto o di timo.

Su Artimondo è possibile trovarne uno particolarmente indicato, prodotto da un’azienda agricola di Como. Si chiama Balsamel ed è un miele millefiori aromatizzato con propolis, echinacea, rosa canina e oli essenziali di eucalipto, timo, menta, pino. Dal colore ambrato e cristallizzato, il miele Balsamel si caratterizza per un sapore pungente, con profumi intensi conferiti dagli olii aggiunti. Mezzo cucchiaino di caffè, ingerito direttamente o sciolto in bevande calde, specialmente nei periodi di freddo, tiene lontano il raffreddore. Della stessa azienda che lo produce, Apicoltura Costenaro, è possibile trovare sul sito di Artimondo anche il miele di melata, dal caratteristico colore scuro, più indicato come antisettico delle vie respiratorie.

La melata, sostanza zuccherina rilasciata da insetti che si nutrono con la linfa delle piante, viene raccolta ed elaborata dalle api, che la trasformano in miele.
Questo tipo di miele è molto ricco di sali minerali come calcio, magnesio, sodio, potassio, ferro, rame, cromo, elementi che hanno ruoli importanti per tutto l’organismo.

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *