La cameretta dei bambini, come arredarla in base alle loro esigenze

La cameretta dei bambini è un luogo molto importante della casa: sarà infatti il posto in cui i più piccoli trascorreranno moltissimi anni della loro vita, e per questo motivo l’arredamento deve essere accuratamente studiato per le loro necessità, quelle di oggi ma soprattutto quelle degli anni a venire.

Meglio acquistare una cameretta completa oppure è meglio scegliere pezzi diversi che potranno servire anche in futuro? Di quali colori? Fatti in quali materiali?

Queste sono solo alcune delle tante domande che affollano la mente dei futuri genitori non appena varcano la soglia di un negozio di arredamento, per aiutarli a schiarirsi le idee abbiamo raccolto per loro una serie di utili consigli.

E’ arrivato in casa un nuovo inquilino!

Per arredare la stanza di un neonato la soluzione più economica è sicuramente la cameretta in stile Montessori. Si tratta di uno stile molto minimale che prevede pochissimi mobili e complementi d’arredo (meglio se di colore chiaro, realizzati con materiali sicuri e certificati) tra scaffali aperti e piccole librerie – rigorosamente senza angoli pericolosi – dove riporre libri e giocattoli, tavolini, armadio e sedie su misura, specchi e morbidi tappeti per trascorrere ore in libertà.

Non può mancare poi il lettino per la nanna, che deve essere basso, per poter essere utilizzato dal bambino in piena autonomia già dal primo anno di vita, come questo lettino montessoriano artigianale di Arg Design in legno di cirmolo certificato che, quando non servirà più, si potrà addirittura riutilizzare come libreria.

E quando il bambino cresce?

Quando i piccoli di casa crescono cambiano anche le loro esigenze: arriva la scuola, e arrivano anche i compiti per cui una bella scrivania spaziosa non può proprio mancare. Servirà poi anche uno spazio su cui appoggiare il pc per le ricerche, e magari un angolo lettura, il cosiddetto reading nook, per concedersi insieme ad un buon libro qualche attimo di relax.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *