L’alimentazione corretta per chi soffre di anemia

Alimentazione contro anemia - Cibi ricchi di ferro

L’anemia è un disturbo che colpisce molte persone, soprattutto donne, e spesso si può affrontare senza neanche ricorrere a farmaci o integratori, ma seguendo un’alimentazione che comprenda molti alimenti ricchi di ferro. Il cibo può essere la migliore arma contro l’anemia.

Premettiamo che l’anemia può essere molto fastidiosa perché provoca affaticamento e può causare anche capogiri, emicrania, afte, inoltre indebolisce le unghie e i capelli, mentre il colorito diventa molto spento. Per capirne la gravità sono indispensabili le analisi del sangue.

Prima di passare all’elenco dei cibi che sono più ricchi di ferro, occorre specificare che è necessario consumarli accostandoli ad altri che contengano vitamina C e acido folico, altrimenti si rischia di non riuscire ad assimilare bene il ferro.

In una dieta ricca di ferro non possono mancare la carne e i crostacei, che sono gli alimenti che ne contengono di più. Tuttavia, in caso di dieta vegetariana o vegana, dovendo evitare cibi di origine animale, è necessario consumare in grandi quantità ortaggi come cavoli, carote, crescione, prezzemolo, spinaci, ma soprattutto legumi, in particolare le lenticchie.

La frutta fresca è sempre consigliata e in particolare gli agrumi sono molto importanti perché, data la ricchezza di vitamina C, aiutano ad assorbire il ferro, inoltre quest’ultimo è presente anche nella frutta secca, come mandorle e nocciole, nei cereali (avena, segale, frumento) e nel cacao. Chi ne è goloso può optare per le stecche di cioccolato fondente con il 70% di cacao o anche di più se si riesce a sopportare il gusto amaro.

In una giornata per un uomo adulto occorrerebbe assumere circa 10 mg di ferro, mentre la donna, a causa del ciclo mestruale, ha bisogno di una quantità maggiore che va dai 18 mg in condizioni normali fino a 27 mg durante la gravidanza. Quando la donna è in stato interessante deve tenere sotto controllo l’anemia e ha anche ancora più bisogno di acido folico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *