Il cuscino con impacco terapeutico: scioglitosse naturale e non solo

cuscino terapeutico

La tosse non ci fa riposare bene? Un cuscino ci verrà in soccorso, aiutandoci a scioglierla, per un sonno più tranquillo e riposante. Parliamo di un innovativo cuscino realizzato interamente a mano con materiali 100% naturali e dotato di una imbottitura terapeutica capace di dispiegare diversi effetti benefici sul nostro organismo.

Si tratta di un’imbottitura, o meglio di un impacco aromatico, che contiene estratti di vegetali, in particolare di spezie, chicchi e bacche: dai semi di grano e senape allo zenzero, dai chiodi di garofano al pepe nero, dalle bacche di ginepro alla cannella fino al pepe garofanato.

Ma vediamo più da vicino com’è fatto questo cuscino terapeuticoquali proprietà sfrutta e come usarlo al meglio non solo contro alcuni fastidi tipici dei malanni di stagione ma anche contro i dolori articolari e altri disturbi comuni.

Caldel, il cuscino con impacco aromatico-terapeutico: come agisce

La fodera in puro cotone del cuscino Caldel, realizzato dall’azienda agricola Reppucci & Figli, contiene questa imbottitura aromatico-terapeutica utile per alleggerire il dolore delle articolazioni, per distendere i muscoli contratti e per stimolare al contempo la circolazione sanguigna. 

Un cuscino che quindi non è solo scioglitosse ma è in grado di migliorare il benessere generale dell’organismo. Ma come agisce praticamente? Come può un cuscino alleviare la fastidiosa tosse notturna e i dolori alla testa, alle ossa e agli arti? 

Le proprietà benefiche del cuscino con impacco aromatico Caldel poggiano naturalmente – è proprio il caso di dirlo – sui principi attivi di semi e spezie contenuti nell’impacco/imbottitura.

Ad esempio lo zenzero è una pianta officinale dalle note e importanti proprietà antinfiammatorie, un potente antidolorifico naturale capace di agire efficacemente soprattutto contro i dolori alle articolazioni. 

Anche i chiodi di garofano sono un ottimo anestetico naturale, mentre nel caso di tosse, naso e gola congestionati, i semi di senape aiutano a espellere le tossine. 

Il pepe garofanato è invece conosciuto per le sue qualità antimicotiche, il pepe nero stimola la circolazione, la cannella agisce contro mal di testa ed emicranie e le bacche di ginepro contribuiscono a distendere i muscoli in caso di contrazioni.

Come usare il cuscino con impacco terapeutico

Il cuscino terapeutico Caldel può essere usato in due modi: caldo o freddo, a seconda dei benefici che vogliamo ottenere. Il cuscino va riscaldato per un paio di minuti nel microonde per essere poi adagiato su articolazioni e muscoli dolenti, indolenziti o anche per solo per riscaldarsi. 

Caldel sprigionerà aroma terapeutico e calore per una trentina di minuti. Per evitare di scottarsi, sarà meglio quindi coprirsi la pelle con un panno di cotone.

Contro ematomi, contusioni e gonfiore agli arti, invece il cuscino terapeutico Caldel va usato freddo: basta metterlo per un po’ nel freezer, dentro una busta di plastica, per poi appoggiarlo sulle parti del corpo doloranti per un rapido sollievo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *