Skincare routine quotidiana: come prendersi cura della pelle del viso

Skincare routine quotidiana pelle del viso

La pelle del viso è la più esposta agli agenti esterni ed è anche tra le parti del corpo più sensibili, per questo va curata quotidianamente: solo in questo modo si manterrà più bella e giovane a lungo. Prima di tutto occorre bene tenere in mente i tre passaggi chiave della skincare routine quotidiana, che sono la pulizia, l’idratazione e la protezione, poi bisogna capire con quali prodotti effettuare questi tre passaggi.

Per scegliere i prodotti più adatti al proprio caso occorre sapere che tipo di pelle abbiamo: normale, grassa, mista, secca, sensibile o allergica? Quella grassa si riconosce dal fatto di avere i pori dilatati, punti neri ed essere lucida, quella mista presenta zone secche e altre grasse (in genere la zona T è più grassa), mentre quella secca è più ruvida e dopo la pulizia può far manifestare una sensazione di tensione, mentre quella sensibile e allergica può presentare sfoghi e rossori.

Il primo passo, come abbiamo detto è la pulizia. Nel caso di pelle normale si può optare per prodotti a pH neutro senza tensioattivi, mentre per la pelle grassa servono prodotti dal potere sgrassante, per la pelle mista sono utili lozioni detergenti delicate e per la pelle sensibile è consigliato un latte detergente molto dolce.

Il secondo passo è l’idratazione, che consiste nell’utilizzo di creme che nutrano la pelle e la rendano morbida e liscia. Esistono numerosi prodotti adatti a tutti i tipi di pelle, l’importante è che siano privi di parabeni. L’ideale è optare per prodotti naturali a base di ingredienti come olio di argan, latte d’asina, acido ialuronico (che ha anche un effetto antiage). Per le pelli più sensibili un ingrediente da ricercare è la calendula, che allevia i rossori, mentre se si vuole effettuare l’effetto antiage o si cerca un prodotto che riduca le cicatrici e le imperfezioni, si può optare per quelli a base di bava di lumaca e aloe.

Il terzo passo è la protezione: serve un prodotto che protegga la pelle del viso dai raggi solari e va scelto in base al proprio fototipo. Per persone dalla pelle molto chiara è meglio optare per prodotti con SPF 50, se invece la pelle è normale o scura si può optare per SPF 30 o 20.

I primi due passaggi, pulizia e idratazione, sono consigliati sia la mattina, sia la sera. Nel caso in cui sia stato utilizzato del make-up è bene che la pulizia sia particolarmente profonda e oltre a un detergente si può usare un tonico. È consigliato differenziare il tipo di crema idratante usato di giorno e di notte, esistono prodotti ad hoc pensati per le diverse parti della giornata. Con l’avanzare dell’età è consigliato anche l’uso di sieri viso e di quelli specifici per il contorno occhi. Inoltre una o due volte a settimana è consigliato uno scrub e l’uso di una maschera viso purificante e idratante, soprattutto nel caso di pelle grassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *