Orto sul balcone, come realizzarlo in 5 semplici mosse

orto sul balcone

Coltivare un orto sul proprio balcone oltre ad essere un hobby molto rilassante è anche un modo per ottenere ottime verdure, piante aromatiche ed erbe per tisane a chilometro 0 (anzi, si potrebbe dire a metro 0) e sicure, visto che per farle crescere non si utilizzeranno pesticidi o prodotti chimici, proprio come insegna l’agricoltura biologica. Organizzarne uno è molto semplice, e non serve nemmeno avere grandi spazi a disposizione: bastano vasi, anche da appendere, terra, guanti, annaffiatoio, rastrello e ovviamente una buona dose di pollice verde! Ma come procedere? Ecco cinque utili consigli da seguire.

La scelta degli spazi

Prima di tutto l’angolo del terrazzo o del balcone che vogliamo adibire ad orto deve essere scelto accuratamente perché le piante hanno bisogno di ricevere l’esposizione solare almeno per sei ore al giorno.

Preparare l’orto

Dopo aver scelto la posizione del nostro orto dobbiamo procurarci i contenitori che accoglieranno le piante, che possono essere vasi (i classici vasconi lunghi e profondi) oppure materiale da riciclare: si possono riutilizzare ad esempio barattoli di vario genere, vasetti dello yogurt e anche vecchie cassette della frutta.

E in inverno?

L’orto nuovo è bene che sia allestito in primavera, mentre quando si avvicina la stagione invernale deve essere protetto adeguatamente: dopo aver pulito il terreno ed eliminato le piante estive dobbiamo coprire accuratamente i vasi con un telo apposito.

Cosa piantare

Ogni prodotto ha la sua stagionalità, che deve essere rispettata: in autunno ad esempio si possono piantare broccoli, cime di rapa, verze e cavoli mentre in primavera è la volta di carote, pomodori, cetrioli, fragole e piante aromatiche (es. lavanda, menta, timo, basilico, salvia), che hanno solitamente una resa molto abbondante e sono facilissime da coltivare.

Parassiti, che fare?

Se le piante venissero colpite da insetti o parassiti per allontanarli è meglio utilizzare i rimedi naturali: contro le infezioni da funghi e gli afidi ad esempio si può spruzzare sulle piante una miscela preparata con acqua e bicarbonato.

Una risposta a “Orto sul balcone, come realizzarlo in 5 semplici mosse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *