Smagliature: come prevenirle o curarle

Smagliature come combatterle e prevenirle

Le smagliature sono un disturbo molto diffuso tra le donne, anche se colpisce spesso anche gli uomini, e si manifestano fin dall’età dello sviluppo, perché sono la conseguenza di sbalzi romani che rendono la pelle meno elastica e meno tonica e quando il corpo cambia, soprattutto quando cresce, si formano queste specie di cicatrici il cui nome scientifico è atrofie dermoepidermiche”.

Le smagliature sono di solito rossastre appena si formano e poi diventano via via più chiare. Si notano soprattutto sulle cosce, ma talvolta possono apparire anche sulla schiena, sulle braccia o sulla pancia, in quest’ultimo caso quando si verificano cambiamenti di peso repentini conseguenze di diete o gravidanza.

Esistono metodi naturali per prevenire le smagliature o per curarle quando sono ormai già comparse. Per esempio l’uso di oli essenziali, in particolare è efficace quello alla lavanda, che può essere diluito con altri oli come quello di oliva o di jojoba. Un altro olio essenziale molto utile contro le imperfezioni della pelle, incluse le smagliature, è l’olio di mandorle dolci.

Altri ingredienti da utilizzare da soli o da ricercare nei prodotti per idratare la pelle in modo da prevenire le smagliature sono il burro di karitè e gel e creme all’aloe vera. Si tratta di due sostanze che rendono l’epidermide più tonica e più elastica. Inoltre, l’aloe aiuta la pelle a cicatrizzarsi e dunque a curare anche le smagliature già comparse, che possono così diventare sempre meno visibili.

Esistono poi trattamenti specifici contro le smagliature che però si possono tranquillamente eseguire a casa: si tratta di kit costituiti da manopole microdermoabrasive da usare con una mousse detergente. L’uso combinato di questi due prodotti fa in modo che da una parte venga rimosso lo stato superiore dell’epidermide e dall’altra si stimoli il derma a ricostruirsi, producendo collagene e favorendo così la cicatrizzazione e la scomparsa delle smagliature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *