Perché le piante domestiche sono un toccasana per il corpo e la mente

Piante domestiche benefici

Avere delle piante in casa fa bene non solo da un punto di vista meramente decorativo, ma anche per rendere l’ambiente più allegro, più rilassante e più salutare. Ci sono numerosi studi che dimostrano gli effetti positivi delle piante sia sul corpo sia sulla mente.

Alcune piante è consigliato tenerle anche in camera da letto, soprattutto nel caso in cui si soffra di allergie. L’aloe vera, l’edera o il falangio, per esempio, purificano l’aria, ne migliorano la qualità e anche il livello di umidità, aiutando così a ridurre i disturbi derivanti da allergie e altri tipi di problemi alle vie respiratorie.

Ci sono poi altri tipi di piante come la gardenia, il gelsomino, la lavanda o la valeriana, che fanno particolarmente bene alla mente, perché aiutano a rilassarsi e sono un toccasana contro l’ansia e i disturbi dell’umore. È tutto merito del loro profumo e, nel caso dei gelsomini e della gardenia, anche dei loro bellissimi fiori.

La lavanda, in particolare, concilia il sonno, quindi è consigliato averne un po’ anche in camera da letto nel caso in cui si soffra di insonnia. La gardenia, invece, aiuta a concentrarsi a ad aumentare la propria produttività, riduce il livello di stress e di ansia e quindi ci rende più attenti a quello che stiamo facendo, senza inutili distrazioni derivanti dalle preoccupazioni. Anche il rosmarino, che è una pianta aromatica molto usata in cucina, ha un effetto positivo sulla nostra concentrazione.

Ma come fare ad avere le piante in appartamenti in città, magari molto piccoli? La risposta è molto semplice: con i quadri vegetali, detti anche giardini verticali. Si tratta di particolari tipi di vasi che si appendono, occupano uno spazio minimo, ma sono sufficientemente grandi da ospitare le nostre piante e li si può mettere in qualsiasi stanza, camera da letto inclusa. Oppure si può creare un orto verticale sul balcone e poi portarsi in casa qualche rametto di lavanda o rosmarino quando vogliamo rilassarci o concentrarci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *