Le caratteristiche e le proprietà dell’olio essenziale di menta

L’olio essenziale di menta è ricavato per distillazione dalle foglie di Mentha piperita. La sua utilità si applica a molteplici campi, in primis quello del benessere della persona. Grazie alle sue proprietà, infatti, è un ottimo aiuto in caso di ansia e stress: poche gocce possono alleviare l’affaticamento e le tensioni e aiutare i disturbi dell’apparato digerente spesso strettamente correlati a questi fenomeni. Il consiglio è di diluire l’olio essenziale in mezzo cucchiaino di miele o in una tisana: in questo modo la sua funzione digestiva sarà di aiuto per coliti, gastriti, diarrea e indigestioni.

È utile anche in caso di nausea e vomito e allevia i sintomi di mal d’auto, mal d’aria e il mal di mare. Una boccettina da portare in viaggio può rendere meno difficoltoso gli spostamenti per chi soffre di queste patologie. L’olio essenziale di menta è inoltre un efficace antibattericida naturale e antiparassitario: neutralizza i batteri responsabili del tifo, della tubercolosi e dello stafilococco ed è utilizzato in presenza di parassiti intestinali.

Olio essenziale di menta, proprietà rifrenscanti

Le proprietà per cui è universalmente riconoscita la menta sono quelle rinfrescanti: dal sapore pungente e balsamico, questa erba aromatica è in grado di alleviare le irritazioni del tratto faringeo e della bocca; combatte l’alitosi e decongestiona le alte vie respiratorie sia sotto forma di pasticche che di inalazioni tramite fumenti. È un calmante in generale delle tensioni muscolari, delle cervicalgie e dei dolori mestruali: il consiglio è di applicare qualche goccia su un panno imbevuto di acqua calda da mettere sulla zona dolorante.

L’olio essenziale di menta è un decongestionante per le punture di insetto: anche in questo caso non applicare l’olio direttamente sulla pelle (tutti gli oli essenziali sono irritanti) ma su un panno di cotone o su una garza imbevuti di acqua. Infine, l’utilizzo più comune è forse quello in ambito cosmetico, applicato alla pedicure. Specie in estate, quando a causa del caldo e della cattiva circolazione venosa i piedi si gonfiano e tendono a sudare più del dovuto. Per un pediluvio tonificante e rinfrescante versare qualche goccia in acqua tiepida e immergere i piedi per 10 minuti. L’effetto della menta dona una sensazione immediata di sgonfiore e leggerezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *