Piante salutari da appartamento: quali scegliere e i loro benefici

Le piante in casa, c’è chi le ama e chi meno. Di certo a nessuno dispiacerebbe una pianta in grado di agire ad esempio contro le radiazioni elettromagnetiche che televisioni, pc, smartphone e altre meraviglie hi-tech diffondono nell’ambiente domestico così come potrebbe non dispiacere una pianta capace di conciliare il relax e il riposo. Le piante in casa oltre che belle possono fare anche bene.  Vediamo allora alcuni tipi di piante per la casa che – per le loro particolari proprietà – potremmo definire piante domestiche della salute.

Piante domestiche della salute

Piante grasse. Non a tutti piacciono, complici le loro spine, ma le qualità della succulenta domestica sono indubbie: agisce contro le radiazioni elettromagnetiche che fuoriescono da device e apparecchi elettrici ed elettronici. 

Se non volete il classico cactus, potete fornirvi di una pianta grassa con tante spine chiamata cuscino della suocera: agli ospiti non sarà necessario spiegare il perché del nome… Scherzi a parte basterà piazzare un paio di piante grasse vicino a computer, tv e  simili per sfruttarne gli effetti benefici contro le radiazioni elettromagnetiche.

Edera comune. Tra le piante domestiche della salute, un ruolo importante spetta a quelle capaci di filtrare e purificare l’aria e di combattere le muffe, come l’edera comune talvolta consigliata anche a chi soffre di asma. 

Aloe vera e lavanda. E veniamo alle piante che possono agevolare il sonno e il buon riposo. La lavanda è profumata e rilassante ma attira gli insetti,  l’aloe vera invece riesce a emettere ossigeno anche la notte.

Citronella. A proposito di insetti: contro zanzare, calabroni e simili il rimedio più efficace è la pianta di citronella da tenere sul davanzale della finestra, sul balcone, davanti alla porta di casa, ovunque entrino insomma i fastidiosi insetti.

Dracena rossa e potos. Dove teniamo detersivi, solventi ed eventuali vernici possiamo mettere invece delle piante capaci di contrastare il benzene, come il crisantemo o la dracena dalle foglie rosse mentre il potos, agendo contro il monossido di carbonio, è l’ideale in box e garage.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *