Gli alimenti ideali per rinforzare le difese immunitarie

L’estate è ormai alle spalle (o quasi) e l’autunno insieme alle prime foglie che cadono porta con sé i primi malanni di stagione, come raffreddori e tosse per non parlare di influenza vera e propria.  C’è un modo per aiutarsi a prevenire i malanni autunnal-invernali? Come possiamo rafforzare le difese immunitarie facendo sì che il nostro corpo sia “attrezzato” per combattere batteri e virus?

Cibi per rafforzare le difese immunitarie

Alcuni alimenti aiutano a rafforzare le difese immunitarie più di altri, se consumati con una certa sistematicità. Quali sono i cibi in grado di rafforzare globuli bianchi e sistema immunitario? Partiamo dalle verdure che crude o cotte fanno sempre bene, specialmente quelle di colore rosso e arancione, per le proprietà antiossidanti, e quelle più amare per il loro potere detox.

Quindi via libera a radicchio, peperoni, pomodori, cicoria, zucca, carote e barbabietole. Le verdure arancioni abbondano di betacarotene che serve ad aumentare il numero delle cellule che contrastano le infezioni e l’azione dei radicali liberi.

Anche i legumi e la soia hanno alte capacità antiossidanti mentre tra la frutta quella che più rafforzare le difese immunitarie è quella ricca di vitamina C. Soprattutto gli agrumi permettono anche un migliore assorbimento del ferro da parte dell’organismo.

Buona anche la frutta secca come mandorle e noci e i cereali integrali con il germe perché sono un concentrato di vitamina E, con effetto protettore sui linfociti, particolare categoria di globuli bianchi: riso, orzo, frumento, farro e così via. Tra le spezie più utili per rafforzare il sistema immunitario ci sono zenzero, curcuma, cumino e peperoncino.

Tra gli aromi sono da prediligere cipolla e aglio: quest’ultimo è un toccasana contro i malanni di stagione perché contribuisce a bloccare la crescita batterica, grazie al contenuto di zolfo, mentre allicina e solfuro agevolano la produzione di cellule che servono a combattere le infezioni. Anche il tè nero può aiutare ad aumentare le difese immunitarie, grazie alla percentuale di teanina contenuta. Il tè verde è invece ottimo contro i radicali liberi.

Alimenti da evitare 

Quali sono invece gli alimenti da evitare per non indebolire le difese immunitarie? Quelli troppo ricchi di colesterolo e di trigliceridi che possono causare problemi ai vasi linfatici: è da limitare il consumo di carni grasse e latticini e sono da preferire condimenti di origine vegetale come l’olio extravergine d’oliva. Allo stesso modo vanno evitati i cibi ricchi di zuccheri semplici, a cominciare dallo zucchero bianco, per i loro effetti potenzialmente negativi su linfociti e assorbimento della vitamina C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *