Cura dei capelli, come scegliere pettini e spazzole

La scelta del pettine e della spazzola è fondamentale per la bellezza dei capelli. Spesso, infatti, ci si preoccupa solo del tipo di shampoo, del balsamo o delle maschere da usare, e si trascura il fatto che, invece, se non si sceglie la spazzola più adatta al nostro tipo di capelli, il risultato sarà insoddisfacente indipendentemente dai prodotti usati per lavarli.

Bisogna considerare, infatti, che la bellezza dei capelli dipende dalla salute del cuoio capelluto, che ha bisogno di essere massaggiato per stimolare la circolazione sanguigna, in modo da avere capelli più lucidi, brillanti, sani e farli crescere più velocemente.

Spazzolando i capelli con cura si può ovviare ai problemi più diffusi come forfora, secchezza o capelli troppo grassi. I prodotti per lo shampoo da soli non bastano, così come, ovviamente, non basta soltanto una bella spazzolata. Occorre trovare la perfetta combinazione tra prodotti da usare per lavare e curare i capelli e pettini e spazzole per sistemare l’acconciatura.

Come scegliere pettine e spazzola

Il pettine viene solitamente usato quando i capelli sono bagnati, per districare al meglio i nodi, tuttavia, per chi ha i capelli ricci, esso è consigliato al posto della spazzola. Con i capelli naturalmente ricci o con la permanente è pressoché impossibile usare una spazzola, altrimenti si rischia di renderli troppo voluminosi o addirittura crespi. Occorre dunque scegliere pettini con denti larghi e rigorosamente di legno, perché esso è antistatico. Sono banditi i pettini in plastica, che farebbero diventare i capelli elettrici.

Per chi ha i capelli molto corti, invece, è consigliata una spazzola rettangolare con denti corti. Per i capelli lunghi e voluminosi la spazzola, invece, deve avere denti più lunghi. La regola è che si deve riuscire a spazzolare bene non solo i capelli in lunghezza, ma anche il cuoio capelluto, in modo da massaggiarlo effettuando una sorta di peeling che aiuta a rimuovere forfora, sebo, polvere e capelli morti, rendendolo un ambiente sano e pulito.

Per i capelli sottili, la spazzola deve avere setole morbide, per i capelli spessi, invece, è meglio che le setole siano meno flessibili, altrimenti non arrivano fino al cuoio capelluto.

Come si usa la spazzola

 

I capelli devono esser spazzolati sempre dall’alto (quindi partendo dal cuoio capelluto) verso il basso (fino alle punte). Ci deve spazzolare due volte al giorno: al mattino, a testa in giù, per riattivare la circolazione e togliere i nodi che si sono potuti fare durante la notte; la sera, prima di andare a dormire, un’altra spazzolata dall’attaccatura della fronte fino alle punte, massaggiando il cuoio capelluto per un effetto relax e rigenerante.

Come devono essere le setole della spazzola

Bisogna ricordare che per spazzolare efficacemente i capelli e il cuoio capelluto, le setole devono essere prima di tutto naturali, inoltre devono essere diseguali l’una dall’altra nella lunghezza e ogni ciuffetto di setole deve essere ben distanziato, in modo che sia più facile pulirle.
Oltre che alle setole occorre fare attenzione anche al manico, che deve essere di legno o di corno e facile da impugnare per semplificare l’acconciatura.

Manutenzione di pettine e spazzola

Anche la spazzola e il pettine devono essere sempre puliti, come i pennelli per il trucco. Occorre togliere sempre tutti i capelli che restano attaccati, poi, almeno una volta al mese, lavarli.

Per i pettini ovviamente è più semplice, per le spazzole, invece, occorre procedere in questo modo: la si lava con uno shampoo neutro o delicato (seconda del tipo di setole) sotto l’acqua corrente, aiutandosi con uno spazzolino da denti per pulire bene tra i ciuffetti di setole naturali, poi, dopo averla sciacquata bene togliendo ogni residuo di sapone, la si lascia ad asciugare con le setole verso il basso su un asciugamani, facendo in modo che l’acqua goccioli verso il basso e non rovini la base di legno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *