Come curare le contratture muscolari in modo naturale

Le contratture muscolari, che vengono causate dalla contrazione involontaria di alcuni muscoli, possono essere molto dolorose e fastidiose: a causa di un movimento brusco, se si pratica sport senza aver effettuato un riscaldamento adeguato o per colpa di un colpo d’aria o di una posizione scorretta mantenuta troppo a lungo i muscoli si irrigidiscono improvvisamente.

Di conseguenza i movimenti sono limitati, per non provare dolore, e questo accade soprattutto quando le contratture si presentano in zone come schiena, sia nella parte alta che nella parte bassa, e collo (il famoso torcicollo).

Continua a leggere

Artigiani e concorrenza sleale: quanto pesa il sommerso

artigiani e concorrenza sleale

Artigiani e concorrenza sleale: un fenomeno che pesa forse quanto le tasse e la burocrazia messe insieme. Un problema che ritorna di attualità ogni qual volta uno studio, una ricerca, un sondaggio si occupa della questione.

Se il lavoro sommerso mette in sofferenza due aziende artigiane su tre fra la provincia di Novara e quella di Verbano-Cusio-Ossola – come denunciato qualche giorno fa dal direttore di Confartigianato Piemonte Orientale – non è che nel resto della regione la situazione sia diversa, come confermato da altre abbastanza recenti indagini.

Continua a leggere

Smagliature: come prevenirle o curarle

Smagliature come combatterle e prevenirle

Le smagliature sono un disturbo molto diffuso tra le donne, anche se colpisce spesso anche gli uomini, e si manifestano fin dall’età dello sviluppo, perché sono la conseguenza di sbalzi romani che rendono la pelle meno elastica e meno tonica e quando il corpo cambia, soprattutto quando cresce, si formano queste specie di cicatrici il cui nome scientifico è atrofie dermoepidermiche”.

Le smagliature sono di solito rossastre appena si formano e poi diventano via via più chiare. Si notano soprattutto sulle cosce, ma talvolta possono apparire anche sulla schiena, sulle braccia o sulla pancia, in quest’ultimo caso quando si verificano cambiamenti di peso repentini conseguenze di diete o gravidanza. Continua a leggere

Fave: le grandi qualità del legume tipico primaverile

fave legume primaverile

Legume tra i più apprezzati e tra i più nutrienti, le fave, fresche o secche, oltre a prestarsi alla preparazione di diversi piatti, dalle torte rustiche ai primi fino ai contorni, racchiudono diverse proprietà benefiche per il nostro organismo.

Certo, poterle mangiare fresche, come in questo periodo dell’anno, è tutta un’altra cosa sia per il palato sia perché, specie se consumate crude, contengono più principi nutrizionali e sono meno caloriche di quelle secche.

Continua a leggere

Lo zenzero, la pianta “buona” in cucina e che fa bene alla salute

Zenzero benefici

Lo zenzero è una pianta erbacea il cui nome scientifico è Zingiber officinalis e appartiene alla famiglia delle Zingiberacee. È originaria dell’Asia tropicale, in particolare il Paese che ne produce di più è l’India, anche se ci sono alcune varietà che provengono da altre zone del mondo, come la Nigeria.

Lo zenzero è molto usato in cucina come spezia, spesso sotto forma di polvere, si accompagna bene con moltissimi piatti, dalla carne al pesce, fino al dessert. Basti pensare al cosiddetto gingerbread, ossia il pan di zenzero, un impasto per biscotti diffuso in tutto il mondo soprattutto nel periodo natalizio. Questa pianta è nota e amata, non solo per il suo aroma, ma anche per le sue virtù, tanto da essere usata da sempre per curare alcuni disturbi molto comuni. Continua a leggere

Orto sul balcone, come realizzarlo in 5 semplici mosse

orto sul balcone

Coltivare un orto sul proprio balcone oltre ad essere un hobby molto rilassante è anche un modo per ottenere ottime verdure, piante aromatiche ed erbe per tisane a chilometro 0 (anzi, si potrebbe dire a metro 0) e sicure, visto che per farle crescere non si utilizzeranno pesticidi o prodotti chimici, proprio come insegna l’agricoltura biologica. Organizzarne uno è molto semplice, e non serve nemmeno avere grandi spazi a disposizione: bastano vasi, anche da appendere, terra, guanti, annaffiatoio, rastrello e ovviamente una buona dose di pollice verde! Ma come procedere? Ecco cinque utili consigli da seguire.

La scelta degli spazi

Prima di tutto l’angolo del terrazzo o del balcone che vogliamo adibire ad orto deve essere scelto accuratamente perché le piante hanno bisogno di ricevere l’esposizione solare almeno per sei ore al giorno.

Continua a leggere

Mal di testa, i migliori rimedi naturali per sconfiggerlo

mal di testa

Il mal di testa è un disturbo che può condizionare pesantemente la vita di chi ne soffre. E’ un problema molto frequente – in Italia sono milioni gli italiani che ne vengono colpiti – e spesso è un campanello d’allarme: può insorgere a causa dello stress, può essere legato a malattie dell’apparato respiratorio come il raffreddore, alla pressione del sangue, sia in caso di ipertensione che di ipotensione, all’affaticamento degli occhi ma può avere anche molte altre cause.

Considerato che i farmaci solitamente usati contro il mal di testa (solitamente si tratta di antidolorifici) possono provocare disturbi gastrici nelle persone particolarmente predisposte, e non solo, se l’emicrania non è di grossa entità per farlo andare via velocemente è possibile provare qualche efficace rimedio naturale.

Continua a leggere

Gli artigiani continuano a reagire alla crisi: i dati Unioncamere e Infocamere

Imprese artigiane 2017

Quello dell’artigianato è uno dei settori che hanno avvertito di più la crisi degli ultimi anni, ma dal 2014 è in netto recupero e nel 2017 ha raggiunto il saldo migliore degli ultimi cinque anni tra chiusure e aperture di nuove imprese.

Purtroppo la crisi non è ancora finita e dunque anche l’anno scorso, come negli otto anni precedenti, il saldo totale è comunque negativo, con 11mila imprese in meno rispetto al 2016, ma viene confermata la tendenza al recupero cominciata quattro anni fa. Continua a leggere

Cannella: perché fa bene mangiarla ogni giorno (e metterla sempre nei dolci!)

Cannella

La cannella è una spezia molto usata in gastronomia e nell’industria alimentare e per chi ha a cuore la propria salute è consigliata come ingrediente immancabile nei pasti quotidiani. Essa, infatti, si sposa bene sia con i dolci, sia con i cibi salati e con la carne, è molto versatile ed è dunque facilissimo trovare il modo di inserirla nelle nostre ricette.

Il motivo per cui dovremmo usarla ogni giorno non è legato solo al suo gusto inconfondibile, ma soprattutto alle sue proprietà che la rendono una spezia della salute. E che faccia bene è confermato da numerosi studi scientifici. Continua a leggere

Cambio di stagione, come organizzare al meglio il guardaroba

Il cambio di stagione è una di quelle attività che, se si potesse, si rimanderebbero all’infinito perché è sempre fonte di grande stress. Ma per non ritrovarsi a luglio con i maglioni invernali che vagano nell’armadio (rubando il posto ad altri capi più leggeri e pratici) tocca armarsi di pazienza e rimboccarsi le maniche. Se poi seguirete questi 5 consigli infallibili mettere a posto il guardaroba non sarà più un problema!

In compagnia è meglio

Se il cambio di stagione si fa insieme a qualche amica, o al partner, si ottimizzano sicuramente i tempi. In alternativa per un po’ di compagnia si può ascoltare il disco del proprio artista preferito oppure accendere la radio, in modo che in casa non ci sia silenzio assoluto.

Continua a leggere