Soluzioni pratiche per arredare il corridoio

Corridoio arredo

Il corridoio non deve essere inteso solo come una parte della casa che serve a collegare le stanze o a separare diverse aree dell’appartamento, è a tutti gli effetti uno spazio architettonico e come tale va trattato. Spesso è addirittura il primo luogo che gli ospiti vedono quando entrano in casa, per questo deve essere arredato e decorato come tutte le altre stanze, anzi, forse anche con maggiore cura.

Se nel corridoio si accede già dall’ingresso, è bene porre all’entrata complementi d’arredo utili come appendiabiti, portaombrelli e, se c’è lo spazio sufficiente, anche una consolle su cui appoggiare gli oggetti che è bene che siano sempre a portata di mano prima di uscire o appena si entra in casa. Continua a leggere

Perché scegliere i cosmetici ecobio per la beauty routine quotidiana

Per mantenerla sana, elastica e idratata a lungo ma anche per combattere secchezza e segni dell’invecchiamento, la nostra pelle ha bisogno ogni giorno di cure costanti. Per questo motivo quando si scelgono i cosmetici (dai detergenti come shampoo, docciaschiuma e sapone alle creme idratanti, per viso, mani e corpo, ma anche make up e scrub) bisogna prestare grande attenzione: questi prodotti infatti, che fanno parte della nostra beauty routine quotidiana, entrano più volte in contatto con l’epidermide e, se non sono di buona qualità, possono scatenare infiammazioni, dermatiti e persino allergie.

Alla luce di questo: quali sono gli aspetti principali da prendere in considerazione nella scelta dei cosmetici?

Continua a leggere

Spazzole artigianali per capelli forti e sani

Spazzole artigianali

Spesso ci si interroga su quali prodotti sia meglio utilizzare per risolvere i tanti problemi dei capelli, dalla caduta alle doppie punte fino ai capelli crespi, secchi o troppo grassi, ma si commette un errore banalissimo: si sbaglia spazzola. Sì perché essa si può rivelare ancor più importante dello shampoo e del balsamo, se non si sceglie quella più adatta ai propri capelli si rischia di rovinare gravemente i capelli e danneggiare anche il cuoio capelluto.

Proprio dalla salute del cuoio capelluto dipende la bellezza della chioma e dunque esso va massaggiato in modo da stimolare la circolazione sanguigna. Per farlo basta sapersi spazzolare, ovviamente con la spazzola perfetta per le proprie esigenze. Le spazzole artigianali sono senza dubbio le migliori in circolazione perché non sono fatte di plastica, un materiale che produce un fastidioso effetto a causa dell’elettricità statica. Sono invece realizzate con materiali come legno o corno e setole naturali. Continua a leggere

Il latte d’asina e le sue mille virtù per la pelle e la salute

Latte di asina

Il latte d’asina è molto prezioso perché ha numerose virtù che lo rendono estremamente utile sia nel settore alimentare sia in quello cosmetico. In molti avranno sentito le storie su alcune note bellezze come Cleopatra o Poppea che erano solite fare il bagno nel latte d’asina, ebbene, questo perché fin dall’antichità l’uomo ha capito l’importanza di questa sostanza ed è stato capace di sfruttarla.

Una delle sue caratteristiche principali è che è il latte più simile a quello umano insieme a quello di vacca, ma, a differenza di quest’ultimo, è più nutriente, è il più ricco di lattosio in assoluto (anche rispetto al latte umano), fa ingrassare di meno perché, pur contenendo le stesse calorie del latte vaccino, stimola il metabolismo in modo da bruciarne di più.
Continua a leggere

Scarpe gioiello, calzature artigianali di tendenza

Un diamante è per sempre, ma anche le scarpe gioiello non sono da meno.

Indossate a più riprese dalle modelle, in alcuni casi nota principale di un outfit, queste calzature eccentriche ma stylish continuano a conquistare il cuore delle donne. La loro diffusione è incentivata anche dalle produzioni di qualità promosse da alcuni artigiani italiani, che riescono a produrre scarpe gioiello degne di migliori defilé ma – come spesso avviene per altri prodotti – a prezzi contenuti.

Continua a leggere

Latte d’asina: elisir di bellezza fin dall’antichità

Svariate testimonianze storiche raccontano di bagni e abluzioni nel latte d’asina da parte di icone di bellezza femminile: da Cleopatra a Poppea, fino a Paolina Bonaparte. I nostri antenati la sapevano lunga, non c’è che dire: pur senza le prove condotte in laboratorio si era capito empiricamente che il latte d’asina aveva proprietà straordinarie per la pelle.

Gli asini sono animali molto intelligenti e affettuosi, esattamente il contrario di quanto recita il luogo comune. La mungitura delle asine produce circa un litro di latte per capo ogni volta. La mungitura a mano, praticata dai piccoli allevatori artigianali è più sana: la carica batterica del latte munto a mano è molto minore di quello ottenuto con i macchinari. Un latte più puro, non contaminato, mantiene tutte le sue prerogative e risulta un prodotto migliore sia nell’impiego alimentare che in quello cosmetico.
Continua a leggere