Sgrassatori universali ecobio per una casa naturalmente pulita e profumata

grassatori universali naturali

Uno sgrassatore universale naturale in grado di pulire a fondo tutte le superfici di casa. Un unico prodotto – per il piano cottura, le piastrelle, il water e cosi via – che ci faccia risparmiare fatica e denaro. Un sogno? Nient’affatto, se scegliamo uno sgrassatore ecologico a base di tensioattivi vegetali efficaci nel rimuovere il grasso e l’unto, anche quello più ostinato, dalla cucina al bagno.

Uno sgrassatore da poter usare con frequenza e in tutta tranquillità, senza preoccuparci di rovinare le superfici più delicate a causa dell’utilizzo prolungato di prodotti chimici aggressivi. Se volete fare un balzo di qualità nelle pulizie domestiche, nel pieno rispetto non solo dell’ambiente ma anche degli ambienti di casa, gli sgrassatori universali naturali prodotti in modo artigianale rappresentano la soluzione ai vostri problemi.

Continua a leggere

Bambù: il legno ecosostenibile a “ciclo chiuso”

Tra i materiali da costruzione il legno è il più intrinsecamente legato all’evoluzione dell’uomo. Le piante sono state sfruttate fin dalla preistoria per costruire strumenti per la caccia, per l’agricoltura e naturalmente per costruire ripari.

Anche oggi il legno è largamente usato in tutto il mondo e, quando inserito in un circolo virtuoso di sfruttamento e riforestazione, è certamente la scelta più ecologica tra le innumerevoli possibilità di scelta che la tecnologia moderna ci offre.

Tra le ulteriori tante varietà di materiali da costruzione vegetali, il bambù spicca per la sua anima “più green” rispetto ad altri tipi di legno. Continua a leggere

Detersivi ecobio per un bucato pulito e amico dell’ambiente

I vantaggi di acquistare detersivi ecobio per il bucato di casa sono duplici: sono sicuri per la salute della famiglia e sono amici dell’ambiente. Grazie alla loro formula composta da tensioattivi ricavati da materie prime vegetali e fonti rinnovabili, i detersivi ecologici permettono di lavare in modo efficace i panni rispettando l’epidermide e l’ambiente. Questi prodotti sono profumati grazie ad una miscela di oli essenziali naturali, come ad esempio l’olio di lavanda, menta e agrumi, che danno al bucato una freschezza tutta naturale. Per chi non ama particolari profumazioni sono disponibili anche le versioni senza profumo.

Inoltre, i detersivi ecobio sono concentrati e completamente biodegradabili, ovvero non contribuiscono all’inquinamento delle acque di scarico. Altro fattore fondamentale è quello della salute: questi prodotti, con cui quotidianamente si lavano indumenti e accessori che ogni giorno entrano a contatto con l’epidermide, sono dermocompatibili.

Continua a leggere

Il recupero dei “grani antichi”

La storia dei cereali è intrinsecamente legata a quella dell’umanità. Circa diecimila anni fa fu proprio lo sviluppo dell’agricoltura a trasformare l’uomo da nomade a sedentario e a consentire la nascita delle prime città. Tra le colture, quella del grano è certamente la regina, o per lo meno, quella che più di ogni altra rappresenta l’attività contadina nell’immaginario collettivo.

La lunghissima tradizione della coltura del frumento ha prodotto nel corso della storia numerosi interventi volti a “piegare” la natura di questo cereale alla comodità d’uso umana. Oggi, al culmine dell’opera di asservimento della terra da parte della specie umana (basti pensare alle polemiche sugli ogm), assistiamo a un ritorno ai cosiddetti “grani antichi”, con particolare riferimento ad alcune varietà di frumento ottenute con incroci nel XIX e XX secolo e da allora mai più ibridate dopo il primo incrocio. Continua a leggere

Pannolini lavabili in materiali naturali: perché sceglierli

Pannolini lavabili

Quale pannolino per i propri figli? Scegliere i pannolini lavabili, realizzati con fibre e materiali naturali, è la migliore scelta che i genitori possono fare se si considera che: a) sono ecologici, rispettano l’ambiente; b) sono più economici perché se è vero che all’inizio la spesa sembra maggiore, i pannolini lavabili possono essere riutilizzati più e più volte, per un risparmio finale davvero considerevole.

Inoltre i lavabili non fanno aumentare la temperatura interna del pannolino a contatto con la pipì anche col passare delle ore, evitando irritazioni e altri disturbi tipici dei pannolini tradizionali usa e getta. Insomma i pannolini lavabili in materiali naturali si prendono al meglio cura della pelle dei bambini e al contempo fanno risparmiare mamma e papà. Due buoni motivi per sceglierli.

Continua a leggere

Pelli sensibili, proposte eco-bio per il nostro corpo

Con l’arrivo dell’inverno e dei primi freddi, la nostra pelle comincia a presentare segni di rossore e secchezza. Per questa ragione è fondamentale prendersene cura e coccolarla con i prodotti giusti. Subito dopo il bagno o la doccia, quando la pelle è stata appena asciugata, ma ancora umida e quindi più predisposta all’assorbimento dei prodotti, è caldamente consigliato l’uso di un latte corpo che idrati e nutra l’epidermide. Affinché il prodotto porti buoni risultati, è bene controllare l’INCI degli ingredienti: preferite sempre prodotti eco-bio, possibilmente artigianali, realizzati senza l’uso di sostanze chimiche e con soli ingredienti naturali.

Continua a leggere

Il potere balsamico del legno di pino cembro

Raggiunge l’età di mille anni ed è in grado di resistere a temperature fino a 50° sotto zero: il pino cembro (o cirmolo che dir si voglia) è un vero campione di longevità e duttilità.

In Italia cresce soprattutto sulle montagne altoatesine, fino a quasi duemila metri di quota, ma lo si può trovare anche sulle Alpi occidentali, nel cuneese e in Val d’Aosta. Non è un gigante, infatti raramente raggiunge i venticinque metri di altezza. Non è neanche un campione di bellezza: il fusto è sottile e l’abbondante ramificazione non presenta intervalli regolari. Il tesoro del cirmolo è custodito nel suo legno.
Continua a leggere

Le zucche decorate arredano la casa “naturalmente”

zucca-decorata-1

L’arancio e’ il colore dell’autunno e della zucca! Eccellente e versatile ortaggio che viene impiegato in cucina per gustose ricette sia salate che dolci. Si dice che la zucca abbia affrontato un lungo viaggio insieme alla patata, il peperone e il pomodoro dall’America a noi grazie a Cristoforo Colombo che scoprì con il suo itinerario il nuovo mondo e le sue nuove ricchezze.
Continua a leggere