I più validi rimedi naturali ai reumatismi

Il termine reumatismi viene usato nel linguaggio colloquiale per indicare una serie di disturbi infiammatori a carico di ossa e articolazioni, che possono interessare anche organi interni come polmoni, reni e cuore. Alcuni esempi – l’OMS ne riconosce oltre un centinaio – sono tendinite, spondilite anchilosante, artrite reumatoide e psoriasica, cervicalgia, fibromialgia, osteoartrite e lupus.

Sintomi e cause

I reumatismi sono causati da numerosi fattori, sia ambientali che genetici (in alcuni casi, come il lupus, la causa scatenante è un virus), e colpiscono persone di tutte le età. Continua a leggere

Vendemmia 2018, CIA: “Annata buona per quantità e qualità”, con alcune eccezioni

Ci si attende una produzione di circa 48 milioni di ettolitri: è questa la buona notizia diffusa dalla Confederazione Italiana Agricoltori (CIA) per quanto riguarda la vendemmia 2018.

Sarà, dunque, una vendemmia migliore rispetto a quella del 2017, nonostante il maltempo di agosto, che ha colpito gravemente alcune regioni, in particolare la Puglia, che, invece, teme che la campagna vitivinicola sia a rischio (ne parliamo qui sotto).

La raccolta delle uve e la produzione di vino quest’anno registrerà, secondo la CIA, un incremento in volume e anche un miglioramento della qualità. La produzione nazionale si dovrebbe attestare sui circa 48 milioni di ettolitri di vino, con una crescita media compresa tra il 10% e il 15% e punte del 30% in Sicilia e del 25% in Veneto. Continua a leggere

Bimbi: crema all’ossido di zinco contro le irritazioni da pannolino

La pelle del vostro bimbo si arrosa facilmente a contatto con il pannolino bagnato? Le solite creme emollienti non danno l’effetto sperato? Una crema a base di ossido di zinco, prodotto in modo artigianale e certificato, può prevenire e aiutare a risolvere il problema dell’arrossamento da pannolino dando sollievo alla pelle dei più piccoli grazie alla sua potente azione lenitiva.

Proprietà dell’ossido di zinco 

L’ossido di zinco è un composto chimico inorganico (formula: ZnO) che si presenta come polvere bianca a grana fine: quasi completamente insolubile in acqua, è solubile soltanto in sostanze acide o basiche. L’ossido di zinco in cosmesi è usato soprattutto nelle creme e nei solari per bambini di elevata qualità, perché è capace di formare uno schermo protettivo anche nei confronti degli agenti atmosferici. Continua a leggere

Piante salutari da appartamento: quali scegliere e i loro benefici

Le piante in casa, c’è chi le ama e chi meno. Di certo a nessuno dispiacerebbe una pianta in grado di agire ad esempio contro le radiazioni elettromagnetiche che televisioni, pc, smartphone e altre meraviglie hi-tech diffondono nell’ambiente domestico così come potrebbe non dispiacere una pianta capace di conciliare il relax e il riposo. Le piante in casa oltre che belle possono fare anche bene.  Vediamo allora alcuni tipi di piante per la casa che – per le loro particolari proprietà – potremmo definire piante domestiche della salute.

Piante domestiche della salute

Piante grasse. Non a tutti piacciono, complici le loro spine, ma le qualità della succulenta domestica sono indubbie: agisce contro le radiazioni elettromagnetiche che fuoriescono da device e apparecchi elettrici ed elettronici.  Continua a leggere

Combattere il gonfiore addominale con i cibi giusti

Per avere una pancia sgonfia è essenziale in primo luogo che l’intestino sia a posto. Per ripristinare la corretta funzionalità intestinale può bastare correggere alcune abitudini alimentari (altro discorso se alla base del gonfiore addominale ci sono intolleranze alimentar); meglio ancora se riusciamo a condurre un vita meno frenetica riducendo i livelli di stress generale a cui sottoponiamo il nostro corpo.

Per una pancia sgonfia, se non proprio piatta, ci sono alcuni alimenti che favoriscono il lavoro dell’intestino e che sono in grado quindi di aiutarci a riequilibrare la flora intestinale. Vediamo quali sono questi cibi sgonfia pancia che in primo luogo permettono di digerire più facilmente le proteine, la cui cattiva assimilazione è una delle cause più comuni del gonfiore addominale. Continua a leggere

Il commercio online cresce del 13,6% rispetto al 2017

L’Istat, Istituto nazionale di statistica, ha pubblicato oggi i dati relativi all’andamento del commercio al dettaglio a luglio 2018 e nel emerso che il dato più positivo lo ha registrato il commercio online. Rispetto a luglio 2017, infatti, si è registrato un incremento del 13,6% delle vendite via Internet, mentre il commercio tradizionale ha registrato un -0,6% complessivo delle vendite in valore e un -1,8% di quelle in volume.

L’Istat sottolinea dunque la sostenuta crescita del commercio elettronico, mentre, a livello tendenziale, il valore delle vendite al dettaglio è in lieve calo, dello 0,1% e per le imprese che opera su piccole superfici tale diminuzione è un po’ più consistente, ossia dell’1,5%. Continua a leggere

Differenza tra cosmetici naturali, bio, vegani e halal

L’attenzione nei confronti del reale contenuto dei cosmetici che utilizziamo tutti i giorni sta crescendo negli ultimi anni, grazie al fatto che c’è una maggiore presa di coscienza da parte dei consumatori sia verso i problemi ambientali, sia verso le conseguenze che ciò che utilizziamo può avere sul nostro corpo.

Molto merito va anche ad alcune “guru” del settore beauty che tramite i propri blog, social network e soprattutto tramite YouTube, allertano su quali problemi possono derivare dall’uso di cosmetici che contengono sostanze chimiche alla lunga dannose per la pelle e i capelli. Continua a leggere

Grano antico: che cos’è e quali sono i suoi vantaggi

Per grano antico si intende un tipo di grano che veniva coltivato già prima che questo cereale venisse impiegato su base industriale e che fosse dunque necessario in grandissime quantità e facilmente lavorabile. Infatti, proprio le esigenze dell’industria alimentare hanno portato alla nascita dei grani moderni, ossia tipi di grani che sono stati geneticamente modificati in modo da poter ottenere farine più forti, lavorabili velocemente a temperature molto alte, in modo da accorciare e velocizzare i processi produttivi. Continua a leggere

Aceto di mele, i benefici per la salute e la bellezza

Forse non tutti sanno che l’aceto di mele, che si ottiene dalla fermentazione del sidro di mele o del mosto, è sì un condimento molto apprezzato in cucina (grazie al suo intenso sapore aromatico) ma può vantare numerose proprietà benefiche per la salute e per la bellezza.

Aceto di mele benefici per la salute

L’aceto di mele contiene numerose vitamine e sali minerali, tra cui calcio – utile per il benessere delle ossa ma anche dell’apparato cardiovascolare -, fosforo, magnesio, ferro e potassio, molto importante per la buona salute dell’organismo. Continua a leggere

Mobili e Brianza, un’affascinante storia italiana

Nonostante nell’ultimo ventennio abbia dovuto affrontare una profonda crisi in Brianza il comparto del mobile continua a portare avanti il suo lavoro, puntando sulla qualità e sul valore della manodopera, aggiungendo sempre nuovi capitoli alla sua affascinante storia.

Una storia che affonda le sue radici nell’Ottocento: come spiega Storie Dimenticate la lavorazione del legno iniziò a diffondersi all’inizio del secolo tra i contadini brianzoli, che gradualmente abbandonarono la poco redditizia agricoltura e la altrettanto poco redditizia tessitura, che veniva svolta nei mesi di pausa agricola, per dedicarsi a questo nuovo impiego. Questo avvenne per una questione economica e perché in quel periodo vennero costruite nella zona numerose ville nobiliari, come Villa Tittoni a Desio o la stessa Villa Reale di Monza, che avevano bisogno di arredi (per i nobili era molto più conveniente commissionarli in loco). Continua a leggere