Il potere balsamico del legno di pino cembro

pino cembro

Raggiunge l’età di mille anni ed è in grado di resistere a temperature fino a 50° sotto zero: il pino cembro (o cirmolo che dir si voglia) è un vero campione di longevità e duttilità.

In Italia cresce soprattutto sulle montagne altoatesine, fino a quasi duemila metri di quota, ma lo si può trovare anche sulle Alpi occidentali, nel cuneese e in Val d’Aosta. Non è un gigante, infatti raramente raggiunge i venticinque metri di altezza. Non è neanche un campione di bellezza: il fusto è sottile e l’abbondante ramificazione non presenta intervalli regolari. Il tesoro del cirmolo è custodito nel suo legno.
Continua a leggere

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

Latte d’asina: elisir di bellezza fin dall’antichità

Svariate testimonianze storiche raccontano di bagni e abluzioni nel latte d’asina da parte di icone di bellezza femminile: da Cleopatra a Poppea, fino a Paolina Bonaparte. I nostri antenati la sapevano lunga, non c’è che dire: pur senza le prove condotte in laboratorio si era capito empiricamente che il latte d’asina aveva proprietà straordinarie per la pelle.

Gli asini sono animali molto intelligenti e affettuosi, esattamente il contrario di quanto recita il luogo comune. La mungitura delle asine produce circa un litro di latte per capo ogni volta. La mungitura a mano, praticata dai piccoli allevatori artigianali è più sana: la carica batterica del latte munto a mano è molto minore di quello ottenuto con i macchinari. Un latte più puro, non contaminato, mantiene tutte le sue prerogative e risulta un prodotto migliore sia nell’impiego alimentare che in quello cosmetico.
Continua a leggere

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

Succo di bergamotto, benessere per l’organismo

Succo di bergamotto bottiglia

È una tra le risorse più conosciute e utilizzate dall’uomo e, oggi, anche un prodotto utile al benessere del nostro organismo. Stiamo parlando del bergamotto che, dopo aver conquistato il settore delle essenze, si sta gradualmente imponendo sulla nostra tavola con un succo dissetante e piacevole, apprezzato soprattutto nelle stagioni più calde.

Continua a leggere

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

Succhi di frutta nuovi e genuini: scopriamoli insieme

L’uomo ha bisogno di idratarsi. Si tratta di regola “aurea” per il nostro organismo che, ogni giorno, richiede almeno tre litri di acqua: in genere, metà viene garantita dagli alimenti consumati quotidianamente; l’altra metà, invece, viene assunta bevendo. Questa indicazione va applicata, con maggiore rigore, nei periodi particolarmente caldi.
Continua a leggere

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook13Email this to someonePrint this page

Ginseng, energia naturale per gli sportivi

ginseng

Il ginseng rosso coreano è alleato degli sportivi.

Oltre che per il contrasto all’ipertensione è, infatti, riconosciuto anche per un’altra peculiarità: il prodotto, infatti, aumenta la resistenza del nostro corpo agli sforzi fisici. Può essere considerato un vero e proprio integratore alimentare utile sia negli sport di potenza (sollevamento pesi) che per quelli di resistenza (ciclismo, corsa, nuoto).

Continua a leggere

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

Scarpe artigianali: camminare avendo cura dei piedi

Se la salute delle piante parte dalle radici, analogamente possiamo dire che avere piedi in buona salute è un ottimo punto di partenza per il benessere generale dell’organismo umano.

Lontani (per fortuna!) i tempi in cui si andava in giro scalzi, l’uomo usa calzature da quasi seimila anni. Il ritrovamento più antico di quella che possiamo definire “scarpa” è avvenuto in Armenia e secondo i paleoantropologi è un calzare da donna risalente al quinto millennio avanti Cristo, ma pitture rupestri vecchie di 15mila anni già ritraggono figure umane con i piedi “calzati”. Presso tutte le più antiche grandi civiltà la calzatura ha avuto un ruolo importante anche per definire il rango sociale di appartenenza.
Continua a leggere

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page