Rinnovo del contratto dei metalmeccanici dell’artigianato

Aumenti salariali e altre importati novità nel raggiunto accordo sul rinnovo del contratto nazionale metalmeccanici dell’artigianato e cioè per categorie di lavoratori di imprese artigiane dei settori metalmeccanico e installazione impianti, per odontotecnici, orafi, argentieri e affini.

Il rinnovo del contratto collettivo nazionale artigiani area meccanica per i lavoratori dipendenti delle suddette imprese artigiane è stato firmato, con cinque anni di ritardo, in data 24 aprile 2018 dalle parti e riguarda 500mila lavoratori. Nel mese di maggio sono previste le assemblee dei lavoratori e la discussione negli organismi sindacali. Continua a leggere

Le caratteristiche e le proprietà dell’olio essenziale di menta

L’olio essenziale di menta è ricavato per distillazione dalle foglie di Mentha piperita. La sua utilità si applica a molteplici campi, in primis quello del benessere della persona. Grazie alle sue proprietà, infatti, è un ottimo aiuto in caso di ansia e stress: poche gocce possono alleviare l’affaticamento e le tensioni e aiutare i disturbi dell’apparato digerente spesso strettamente correlati a questi fenomeni. Il consiglio è di diluire l’olio essenziale in mezzo cucchiaino di miele o in una tisana: in questo modo la sua funzione digestiva sarà di aiuto per coliti, gastriti, diarrea e indigestioni. Continua a leggere

I carboidrati fanno bene… se non se ne abusa!

Quante volte abbiamo sentito dire che il pane e la pasta, o più generalmente i carboidrati fanno ingrassare? Non c’è nulla di più falso, come conferma l’autorevolissimo Istituto Superiore di Sanità: non esistono alimenti buoni o cattivi, tutti gli alimenti devono essere inseriti nelle giuste quantità nell’ambito di una alimentazione sana ed equilibrata. Carboidrati compresi.

A volte questi cibi vengono eliminati dalla dieta perché si vuole dimagrire più in fretta, ma così facendo si commette un grave errore (e si può anche andare incontro a pericolose carenze nutrizionali): per stare bene gli esperti hanno calcolato che circa il 60% delle calorie quotidiane dovrebbe provenire dai carboidrati, e i 3/4 dovrebbero essere assunti sotto forma di carboidrati complessi. Continua a leggere

Cosa vuol dire “pianta mellifera”?

Per mellifere si intendono in botanica le piante che forniscono il nettare alle api. Il nettare altro non è che una soluzione acquosa-zuccherina prodotta dai fiori delle mellifere per attirare gli impollinatori.

Il termine mellifero è usato anche in zoologia per indicare gli insetti, quindi le stesse api, che producono il miele lavorando e trasformando il nettare. Ecco perché le api sono essenziali per l’impollinazione e la fecondazione dei fiori da frutto. Continua a leggere

Uno sguardo e un commento sull’attuale legge che norma la produzione di birra artigianale

A metà febbraio del 2016 il Parlamento ha aggiunto un comma della legge del 1962 che regola la disciplina igienica della produzione e del commercio della birra. In questo nuovo comma è data la definizione legale di cosa si intende per birra artigianale.

Il contenuto della legge sulla birra artigianale

E’ un prodotto artigianale:

  • la birra prodotta da piccoli birrifici indipendenti
  • la birra non pastorizzata né microfiltrata

Continua a leggere

Perché scegliere una una borsa fatta in EVA

Per chi cerca una borsa che sia leggera e resistente e, allo stesso tempo, abbia un design originalee rispetti l’ambiente, la migliore soluzione è un accessorio in microporosa. Si tratta di un materiale che fa parte della famiglia EVA, acronimo di etilene vinil acetato, particolarmente adatto per realizzare prodotti flessibili, elastici e resistenti.

L’EVA viene infatti utilizzato per la produzione di giochi per bambini, packaging di prodotti pregiati, tappeti e altri accessori per piscine e palestre, per parti di scarpe sportive. Continua a leggere

Quanto costa un’alimentazione sana, tra light e biologico?

Nel corso degli anni i consumatori sono diventati sempre più attenti: non solo infatti selezionano gli alimenti in base alle loro proprietà organolettiche, ma anche secondo le loro proprietà nutrizionali, riversando quindi ancora più attenzioni – nell’ottica di un’alimentazione sana che aiuti a tenere alla larga le malattie e sotto controllo il peso – su cibi biologici, ‘senza’ e light.

Non è una moda, è il segno di una maggiore consapevolezza legata in molti casi anche ad intolleranze o allergie (come quella al lattosio o al glutine): secondo le stime del Ministero della Salute infatti nel nostro Paese sono circa 1.800.000 le persone affette da allergie alimentari. Continua a leggere

Cotone bio, il tessuto naturale per tutte le stagioni

Mangiare sano fa bene, certo, ma anche indossare abiti di qualità o in cotone biologico costituisce un modo per preservare la propria salute.

I dermatologi sostengono che in molti, oggi, non comprendano il rischio di scatenare delle reazioni cutanee acquistando camicie, t-shirt o pantaloni di basso profilo. Basti pensare alle comuni dermatiti allergiche che si manifestano, talvolta, in corrispondenza dell’inguine, delle ascelle e della superficie interna delle cosce. Le cause? Le fibre realizzate in laboratorio (poliammidi e poliesteri), i coloranti artificiali e i detergenti, che rendono un capo di abbigliamento inadatto al contatto con l’epidermide. Continua a leggere

I mestieri e le piccole imprese in crescita nonostante la crisi degli ultimi dieci anni

Ci sono alcune categorie di artigiani e di imprese artigiane che hanno affrontato la crisi meglio di altre che anzi sono cresciute a dispetto della congiuntura economica sfavorevole. A fornire lo stato dell’arte un report di Unioncamere e InfoCamere che hanno scattato un’istantanea sull’imprenditoria artigiana in Italia a fine 2017.

Quali sono allora le imprese del mondo artigiano che nonostante i lunghi anni di crisi economica sono riuscite a resistere, a restare sul mercato e addirittura a crescere?   Continua a leggere

Storia del macramè, il pizzo più raffinato e prezioso

Il termine macramè viene attualmente utilizzato per indicare un tipo di pizzo dai contorni in forte rilievo e dall’aspetto raffinato e prezioso, molto simile ai merletti in punto Venezia. Viene detto anche “guipure chimica” per la somiglianza alla tecnica della “guipure araba”, un merletto caratterizzato da una serie di motivi intrecciati in rilievo realizzato con fili di seta e metallo prezioso, collegati da briglie di filo e barrette.

Il macramè oggi è ottenuto meccanicamente a ricamo utilizzando filati di cotone, seta, lana o limitati, alternando pieni e vuoti su un tessuto che viene poi disintegrato con procedimento chimico o con la tecnica del ritaglio. Viene usato come elemento decorativo, bordure, inseriti, spesso accompagnato dalla frangia. È molto utilizzato anche per la creazione di famosi braccialetti. Alcuni stilisti importanti, tra cui Miuccia Prada, lo hanno portato in passerella. Continua a leggere