Dalla stella alpina al miele di melata: tutti i migliori antinfiammatori naturali

antinfiammatori naturali

Bergamotto, stella alpina, latte d’asina, miele di melata: sono solo alcuni tra i migliori antinfiammatori naturali, che possono dare una grande mano al nostro benessere. Scopriamoli insieme!

Bergamotto

Il bergamotto è un agrume preziosissimo: questo frutto, coltivato principalmente in Calabria, è ricchissimo di sostanze benefiche come vitamine e sali minerali, e il suo olio essenziale è un vero toccasana per contrastare le infezioni delle vie respiratorie – tipiche del periodo invernale – grazie alla sua azione antisettica e antinfiammatoria, utile anche contro i disturbi dell’apparato urinario.

Curcuma

Conosciuta anche come zafferano delle Indie la curcuma, che è uno degli ingredienti principali del curry, è da tempo utilizzata per le sue proprietà antidolorifiche e antibatteriche. Quest’azione è possibile grazie alla presenza di curcumina, un potente antiossidante.

Latte d’asina

La pelle, specialmente nei mesi freddi, ha bisogno di cure costanti per mantenersi sempre elastica e idratata: per questo può venirci in aiuto il latte d’asina, usato prevalentemente in ambito cosmetico per la sua profonda azione lenitiva, ristrutturante e idratante. Al suo interno infatti questo prodotto contiene una sostanza chiamata lisozima, che oltre ad essere un battericida naturale è in grado di penetrare a fondo nella pelle, oltre a vitamine, acidi grassi (omega 3 e omega 6) e lattoferrina, un riparatore della membrana cellulare.

Stella alpina

Anche la stella alpina, sotto forma di estratto, è molto usata in ambito cosmetico (all’interno di creme ma anche detergenti): questo perché è un vero e proprio concentrato di antiossidanti e fitosteroli che migliorano la circolazione sanguigna apportando più ossigeno ai tessuti e bloccano la formazione di radicali liberi.

Ananas

Si chiama bromelina la sostanza che rende l’ananas così importante per la nostra salute: è un enzima, che si trova principalmente nel gambo del frutto (ma anche nella polpa in minore quantità), che viene estratto per preparare farmaci, come creme contro i traumi e per i trattamenti post operatori, o integratori alimentari.

Datteri

Forse non tutti sanno che…in caso di raffreddore o irritazione alle vie respiratorie si può riuscire a trovare un po’ di sollievo assumendo un decotto di datteri, ricchissimi di ferro (quindi sono ideali anche per chi soffre di anemia), vitamine e sali minerali, con azione antinfiammatoria.

Miele di melata

Il miele di melata, che si ottiene dalle secrezioni zuccherine prodotta da insetti che si cibano della linfa di alcune piante, con i suoi sali minerali e una minore presenza di zucchero è il migliore amico degli sportivi. Ma non solo: essendo appunto una tipologia di miele custodisce le sue stesse proprietà (ovvero antisettica e antinfiammatoria).

Tweet about this on TwitterShare on Google+0Share on Facebook0Email this to someonePrint this page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *