I capi artigianali donna per la primavera

La voglia di primavera parte dai capi donna: più leggeri, colorati, giocosi. Ancora meglio se artigianali, sia per qualità che per design. E mentre si pensa al cambio degli armadi, è necessario capire quali sono gli indumenti da tenere, quali da valorizzare (magari con una cintura eccentrica) e quali, invece, da scartare. La regola di base è che non si usa un capo da più di 3-4 stagioni, allora è il caso di metterlo da parte. Quello che manca, lo si può acquistare seguendo il nostro piccolo vademecum.

Non è primavera senza un cielo imprevedibile. Per ovviare ai cambi repentini di tempo tipici di questa stagione, una giacca multiuso è il capo chiave da tenere nell’armadio. Può essere di pelle, pelle ecologica, tessuto tecnico, impermeabile: a ognuna il suo modello, purché abbia una vestibilità comoda e sia facilmente lavabile, meglio se con detersivi delicati ed ecologici.

Non è detto che con l’arrivo della bella stagione si debba stravolgere il proprio armadio. A volte basta anche un accessorio, un dettaglio che renda il proprio look vivace e leggero. Come un gioiello vistoso e luminoso o un paio di calze di cotone colorate sotto un paio di pantaloni neri: sdrammatizzano un outfit troppo formale o scuro. Anche una borsa artigianale può essere l’elemento primaverile: se scelta nei toni pastello oppure rossa, verde o blu elettrico può abbinarsi a qualunque tipo di capo senza risultare eccessivo.

Il foulard è la vostra coperta di Linus? Compratene di colorate, a fantasia e in tessuti preziosi e, all’occorrenza, trasformatele in cinture, bracciali o fasce per i capelli. In alternativa si possono legare alla borsa e diventare una sorta di porta fortuna svolazzante. Anche l’intimo donna è un altro indumento in grado di alleggerire gli animi e valorizzare la femminilità: basta un solo pezzo, ricamato in pizzo o impreziosito da lavorazioni fatte a mano, per sentirsi in sintonia con la natura che si risveglia. Infine, non può mancare dal guardaroba l’abito preferito: abbinatelo con collant decorate o colorate, ballerine rosse e un paio di orecchini eccentrici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *