Che cosa mangiare per sorridere di più: cibi salutari per l’umore

Sappiamo bene che il comfort food non sempre coincide con il junk food, vediamo allora quali alimenti, da un punto vista prettamente scientifico, in virtù delle loro caratteristiche, fanno bene all’umore e ci aiutano a sorridere di più. Parliamo ovviamente di cibi salutari e che possono essere mangiati anche da chi è particolarmente attento alla linea.

Tra i cibi che più aiutano il nostro umore troviamo la frutta secca e in particolare le mandorle che sono ricche di fibre che modulano l’assorbimento degli zuccheri e quindi evitano alti e bassi della glicemia, dalla quale possono dipendere i cali improvvisi dell’umore.

Un antidepressivo naturale è la vitamina B12 e la troviamo nei carboidrati integrali, che apportano anche triptofano, un amminoacido che stimola la sintesi di serotonina, un neurotrasmettitore che favorisce il buonumore. Molto utili a questo scopo sono anche i folati che troviamo nei broccoli. Si tratta di vitamine che contrastano forme depressive minori. Da alcuni studi è emerso che chi soffre di depressione ha una carenza di volati.

Un altro cibo consigliato in questo senso sono le cozze, che hanno alte dosi di selenio, un ansiolitico naturale. Secondo alcuni studi, in particolare quelli condotti dalla Texas Tech University, negli Stati Uniti, sul selenio aumenta l’efficacia delle terapie antidepressive. Restando tra i prodotti ittici, troviamo il salmone, che è ricchissimo di Omega 3 che aiutano a contrastare la malinconia e l’inquietudine perché sono utili nel metabolismo dei principali neurotrasmettitori.

Nella nostra lista della spesa del buonumore non troviamo solo pesce, ma anche carne, in particolare quella bianca e, andando ancor più nello specifico, la carne di tacchino, che favorisce il rilascio di dopamina, un neurotrasmettitore che dà una spinta al nostro umore.

Per quanto riguarda la frutta, la banana può essere considerata il frutto del buonumore, perché apporta magnesio, un minerale distensivo a 360° che agisce da sedativo sul sistema nervoso centrale, inoltre regola il battito cardiaco e aiuta anche a combattere gli spasmi muscolari. È un frutto molto amato dagli sportivi, soprattutto quelli che praticano sport che richiedono una grande resistenza fisica, e viene consumato proprio durante la pratica sportiva, perché i suoi effetti benefici sono immediati.

Un altro cibo naturale e utile a tenere alto il nostro umore è il peperoncino, grazie alla capsaicina, che stimola il rilascio di edorfine, che hanno proprietà calmanti e antistress e che sono spesso considerate una scorciatoia verso la felicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *